Immagine di Testata

Bonus Elettrico , Gas Naturale ed Idrico

Descrizione

Il bonus sociale elettrico, gas e idrico è una riduzione della spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di energia elettrica, gas naturale e acqua.

La domanda deve essere presentata su apposito modulo

Requisiti del richiedente

 CHI HA DIRITTO AL BONUS ELETTRICO

  • FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

Cliente domestico intestatario di un contratto di fornitura elettrica appartenente ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a:
 - €   8.265,00
 - € 20.000,00 con 4 o più figli a carico
Il bonus è riconosciuto per 12 mesi per una sola fornitura non necessariamente corrispondente all’indirizzo di residenza (il richiedente deve comunque presentare la domanda presso il Comune dove ha la residenza)

  • FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO FISICO

Cliente domestico presso il quale vive un soggetto in gravi condizioni di salute mantenuto in vita da apparecchiature domestiche elettromedicali, senza limitazioni di reddito, residenza e potenza impegnata.

CHI HA DIRITTO AL BONUS GAS NATURALE E IDRICO

  • FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

Cliente domestico che utilizza gas naturale con un contratto di fornitura diretto o con un impianto di riscaldamento condominiale appartenente ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a:
 - €   8.265,00
 - € 20.000,00 con 4 o più figli a carico
Il bonus è riconosciuto per 12 mesi per una sola fornitura non necessariamente corrispondente all’indirizzo di residenza (il richiedente deve comunque presentare la domanda presso il Comune dove ha la residenza)

Documentazione da presentare

ADEMPIMENTI NECESSARI PER NUOVA ISTANZA BONUS ELETTRICO, GAS NATURALE E IDRICO

  1. modulo ammissione debitamente compilato
  2. copia fronte-retro documento di identità in corso di validità del richiedente
  3. copia attestazione ISEE in corso di validità
  4. copia fronte-retro dell’ultima fattura energia elettrica relativa alla fornitura oggetto di richiesta di agevolazione
  5. in caso di nuova istanza di bonus elettrico per disagio fisico certificazione ASL, secondo il fac-simile di allegato ASL fornito da SGATE
  6. copia fronte-retro dell’ultima fattura relativa alla fornitura individuale di gas naturale e/o acqua intestata al richiedente
  7. copia fronte-retro dell’ultima fattura relativa alla fornitura centralizzata di gas naturale e/o acqua da cui risulti il nominativo e il Codice Fiscale o Partita Iva dell’intestatario dell’impianto condominiale
  8. in caso di delega, delega dell'intestatario con copia del documento del delegante

ADEMPIMENTI NECESSARI PER RINNOVO BONUS ELETTRICO, GAS NATURALE E IDRICO

Al fine di usufruire con continuità del bonus elettrico, gas naturale e/o idrico per disagio economico è necessario presentare domanda di rinnovo entro l'undicesimo mese dell'agevolazione in corso di fruizione.

Per presentare domanda di rinnovo al bonus elettrico, gas naturale e/o acqua è necessaria la seguente documentazione:

  1. modulo rinnovo debitamente compilato
  2. copia fronte-retro documento di identità in corso di validità del richiedente
  3. copia attestazione ISEE in corso di validità
  4. in caso di delega, delega dell'intestatario con copia del documento del delegante

Il bonus elettrico per disagio FISICO NON è soggetto al rinnovo annuale.

ADEMPIMENTI NECESSARI PER VARIAZIONI BONUS ELETTRICO, GAS NATURALE E IDRICO

Eventuali variazioni che intervengono durante i 12 mesi di durata dell’agevolazione relative al numero dei componenti o alla situazione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare possono essere comunicate a SGATE solo al momento del rinnovo.
Solo in caso di cambio di residenza e solo per il bonus elettrico e/o gas naturale durante il periodo in cui è sempre attiva l'agevolazione, il cittadino deve recarsi presso il (nuovo) Comune di residenza presentando

  1. modulo variazione residenza debitamente compilato
  2. copia fronte-retro documento di identità in corso di validità del richiedente

Il bonus viene così trasferito in continuità sul nuovo contratto di fornitura elettrica e/o gas (che deve essere attivo) fino alla scadenza originaria del diritto.

Modalità di fruizione

MODALITA’ DI EROGAZIONE BONUS

L'Ufficio competente effettua le verifiche di sua competenza e trasmette in via telematica le domande al Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (SGATE).
Quest’ultimo effettua le verifiche di propria competenza e cura la trasmissione dei dati alle società distributrici di energia elettrica, gas naturale e/o acqua.
Il bonus viene erogato dai distributori di energia elettrica, gas naturale e/o acqua:
 - in forma compensativa direttamente in fattura per utenza singola;
 - tramite bonifico domiciliato presso qualsiasi Ufficio Postale per utenza condominiale.

MODULISTICA

la modulistica è reperibile al seguente link

http://www.sgate.anci.it/?q=documentazione/modulistica-per-la-presentazione-delle-domande-di-bonus-sociale