Immagine di Testata

Il sindaco di Gaiole in Chianti, insieme alla Giunta comunale, ha accolto in comune, nei giorni scorsi, una delegazione giapponese proveniente dalla penisola di Izu, dove si svolge, nel mese di maggio Eroica Japan.
 
Lo scorso anno il sindaco di Gaiole in Chianti era volato in Giappone per partecipare alla manifestazione, ed era stato ricevuto dal sindaco Yutaka Kikuchi, insieme a Giancarlo Brocci, ideatore e anima di Eroica, e al Gruppo Amatori Verrazzano, che lo avevano accompagnato nella lunga trasferta.
 
“È stato un piacere ricambiare l’ospitalità dei nostri amici giapponesi accogliendoli con affetto a Gaiole in Chianti. – commenta il sindaco Michele Pescini –Migliaia di chilometri ci separano ma è bello sapere che la nostra comunità e quella di Izu seppur molto diverse tra loro per tradizioni e cultura, sono indissolubilmente legate dalla stessa passione per Eroica”.
 
“I rappresentanti delle istituzioni di Izu – prosegue il sindaco - sono venuti a Gaiole in Chianti per consolidare la relazione positiva istaurata con l’amministrazione comunale, ma anche in vista della prossima organizzazione di Eroica Japan, per vedere da vicino l’Eroica di Gaiole in Chianti e tutto ciò che comporta per un Comune come il nostro, dal punto di vista della logistica e della gestione dei flussi turistici, l’organizzazione di un evento così grande.”