The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Cimiteri

Nel Comune di Gaiole in Chianti  vi sono 15 cimiteri ubicati nelle seguenti località: Barbischio, Badia a Coltibuono, Catagnoli, Fietri, Gaiole, Lecchi, Lucignano-Nebbiano, Monti, Nusenna, san Giusto in Salcio, San Polo in Rosso, San Regolo, San Vincenti e Starda

Nei cimiteri, salvo sia richiesta altra destinazione, sono ricevute e seppellite, senza distinzione di origine, di cittadinanza o di religione, le salme e sono conservate le ceneri ed i resti mortali di persone:

  1. decedute nel territorio del Comune di Gaiole in Chianti;
  2. ovunque decedute, ma aventi nel Comune stesso, al momento della morte, la residenza;
  3. i nati morti ed i prodotti del concepimento di cui all’art. 7 del D.P.R. 285 del 10.9.1990;
  4. che abbiano avuto durante la loro vita, la residenza in questo Comune per almeno un anno;
  5. ascendenti o discendenti ed i collaterali di secondo grado di persone residenti nel Comune alla data della morte.

Indipendentemente dalle condizioni di cui sopra, sono parimenti ricevute le salme, le ceneri nonché i resti mortali di persone aventi diritto al seppellimento in loculi oggetto di concessione cimiteriale o in sepolture private.

Per i seppellimenti di cui alle lettere d) ed e), gli interessati dovranno fare apposita documentata domanda al Sindaco, il quale accorderà l’autorizzazione, previo parere del Responsabile del Servizio Cimiteriale, solo in presenza di disponibilità di posti.

La sepoltura di salme, resti mortali o ceneri  avviene nel cimitero ove è richiesta, nei limiti della disponibilità ricettiva o di eventuali limitazioni d'ordine gestionale definite dal Comune di Gaiole in Chianti.

TARIFFE

  • POSTI COMUNE A STERRO (concessione decennale): € 130,00 + n. 1 marca da bollo da € 16,00
  • POSTI COMUNE A STERRO NON RESIDENTI  (concessione decennale): € 300,00 + n. 1 marca da bollo da € 16,00
  • TERRENI PER TOMBE PRIVILEGIATE (concessione/rinnovo quarantennale)
    • concessione: € 600,00 + n. 2 marche da bollo da € 16,00
    • rinnovo il 70% del costo attuale
  • LOCULI e SEPOLTURE PRIVILEGIATE GIA’ COSTRUITE (concessione/rinnovo quarantennale)
    • Concessione:  € 1.800,00 + n. 2 marche da bollo da € 16,00
      •  € 60,00 chiusura con calce e mattoni
    • rinnovo il 70% del costo attuale
  • LOCULI INTERRATI (concessione/rinnovo quarantennale)
    • Concessione:  € 1.800,00 + n. 2 marche da bollo da € 16,00
      •  € 60,00 chiusura con calce e mattoni
    • rinnovo il 70% del costo attuale
  • OSSARIETTI: (concessione/rinnovo quarantennale)
    • Concessione:  € 450,00 + n. 2 marche da bollo da € 16,00
      •  € 30,00 chiusura con calce e mattoni
    • rinnovo il 70% del costo attuale

SERVIZI CIMITERIALI - ILLUMINAZIONE VOTIVA

Per 'illuminazione votiva' si intende l'accensione di un punto luce simbolico sulla sepoltura.

Il servizio di illuminazione votiva è gestito direttamente dal Comune
Tale servizio viene effettuato su richiesta tramite  presentazione di una domanda in carta libera indirizzata al Sindaco correlata del  versamento del contributo di allacciamento.

Il servizio è soggetto al pagamento:

  • di un contributo di allacciamento di € 50,00 per ogni singola lampada
  • di un canone annuale di  € 18,50 per ogni singola lampada

Relativamente al primo anno il canone annuale viene calcolato sui mesi effettivi di utilizzo.

Per il pagamento del canone viene emessa annualmente regolare bolletta.

Il cambio di intestatario della bolletta non è soggetto a costi ed è obbligatorio nei casi in cui la bolletta sia intestata ad una persona deceduta.
Per la voltura occorre presentare richiesta in carta libera e indirizzata al Sindaco.
La domanda è su appositi modelli prestampati reperibili anche presso l'ufficio ragioneria.

domanda_allacciamento_lampada_votiva.pdf