Rappresentazione della Pieve di Spaltenna Mappa dei Capitani di parte Guelfa

Storia

La località é ricirdata dal 1060 in numerose pergamene della Badia di Coltibuono mentre la Pieve di Santa Maria a Spaltenna, che sostituì quella di San Pietro in Avenano, é ricordata a partire dal 1115. La famiglia Ricasoli ebbe fin dall'origine il patronato su questa ricca pieve di cui nel 1110 fu pievano Azzo Firidolfi.

Nel Medioevo la Pieve di Spaltenna aveva sette chiese suffraganee, di cui cinque in località legate all'influenza Ricasoli.

Nel 1400 , divenuta giuspatronato dei Ricasoli, accrebbe il suo potere su altre chiese, Nel 1708 perse la funzione di pieve ed il fonte battesimale su trasferito nella chiesa di San Sigismondo a Gaiole.

Cenni descrittivi

Spaltenna più che una pieve, è un antico borgo medioevale costituito dall'antica Pieve di Santa Maria con torre campanaria del 1000 d.C. e dal contiguo monastero fortificato e da alcuni casali adiacenti, esempio di architettura spontanea medioevale. Il Castello e la Pieve si presentano con il severo aspetto di una fortezza. Il Castello, più antico della Pieve,ricco di storia e leggende, è impreziosito all'interno da soffitti ad architrave ed eleganti portali. Nella chiesa , con tetto a capanna ed a tre navate, si può ammirare la “Leggenda del Crocifisso”. Nei due angoli della grossa mole della pieve, verso valle, sono presenti due torrioni e ad ogni lato é ancora presente un arciera.

Coordinate Geografiche:

latitudine 43° 27' 57,57" N
longitudine 11° 25' 46,75" E
Pieve di Spaltenna - Veduta aerea
Pieve di Spaltenna - Veduta aerea
Pieve di Spaltenna - Veduta panoramica
Pieve di Spaltenna - Cortile interno
Pieve di Spaltenna - Porticato
Pieve di Spaltenna - Facciata e campanile
Pieve di Spaltenna - Interno
Pieve di Spaltenna - Veduta notturna

News

08/02/2019
DECORRE DAL 2019 L’OBBLIGO DI PUBBLICAZIONE IN INTERNET PER LE ASSOCIAZIONI E ONLUS CHE RICEVONO CONTRIBUTI PUBBLICI . Primo adempimento entro il 28 FEBBRAIO 2019
La Riforma del Terzo Settore introduce per le organizzazioni, che intratt
... [ continua ]
06/02/2019
Elezioni Europee del 26 Maggio 2019: esercizio del diritto di volto per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia
In occasione delle prossime elezioni europee del 26 maggio 2019, i cittad
... [ continua ]
01/02/2019
Avviso di selezione: Gaiole in Chianti cerca dei rilevatori statistici
La domanda di partecipazione per formare la graduatoria deve essere prese
... [ continua ]
01/02/2019
Gaiole in Chianti approva il bilancio di previsione e il piano triennale delle opere pubbliche
Nessun aumento della pressione fiscale. Previsti investimenti per la mess
... [ continua ]
01/02/2019
Gaiole: immobili comunali in comodato d’uso gratuito per associazioni no profit
  Approvato il regolamento in Consiglio comunale   Il Co
... [ continua ]

Newsletter

Gaiole SMS

Per ricevere gratuitamente e in tutta comodità le comunicazioni di servizio del Comune di Gaiole in Chianti, sul tuo cellulare, segui questo link per iscriverti.

 

Le comunicazioni riguarderanno le seguenti categorie di servizi:


  • Viabilità ed emergenze
  • Cultura/eventi
  • Scuola
  • Servizi sociali
  • Appuntamenti istituzionali
  • Servizi comunali

Consorzio di bonifica

Centralino
tel. 0577 744711
fax. 0577 744740
nr. verde 800 012 661

Posta elettronica certificata
comune.gaioleinchianti@postacert.toscana.it

COMUNE di GAIOLE IN CHIANTI
via Ricasoli, 3
53013 Gaiole in Chianti (SI)
P.I. 00259620524 C.F. 80004040525

 

© Comune di Gaiole in Chianti (SI) - Tutti i diritti riservati